NewsPrimo Piano

Dopo Londra e Berlino, ieri anche a Roma è andato in scena l’imbarazzante spettacolo dei negazionisti del Covid. No mask, estrema destra e, purtroppo, anche alcuni rappresentanti parlamentari, si sono resi protagonisti di una delirante manifestazione contro una presunta ‘dittatura sanitaria’. Per fortuna la manifestazione è stata un totale flop con circa 1.500 partecipanti. I deliri complottistici sono gli stessi dei no vax: dal Gruppo Bildeberg a Bill Gates, dall’Oms al Governo, arrivando a prendere di mira gli stessi medici, rei di prestare il fianco a quella che viene definita una finta emergenza. Una vergogna vera e propria, e una grave mancanza di rispetto verso tutte quelle famiglie che stanno ancora piangendo le oltre 35.000 vittime del Covid.

Non va lasciato nessuno spazio ai deliri di queste persone. L’importanza del rispetto delle regole sul distanziamento e sull’utilizzo della mascherine va continuamente rimarcato. Come abbiamo visto nel mese di agosto, purtroppo basta poco per veder aumentare nuovamente il numero dei contagi. Si mantenga alta la soglia dell’attenzione, soprattutto a pochi giorni dalla riapertura delle scuole, per non ripiombare in quell’incubo vissuto appena pochi mesi fa.