NewsPrimo Piano

Fa bene il presidente della Toscana Enrico Rossi a indicare la strada dell’unità. L’unità è indispensabile per battere il Centrodestra, sia alle elezioni europee, sia alle prossime elezioni amministrative. Per questo mi rivolgo a tutti i dirigenti e ai militanti del Partito Democratico a non suscitare inutili polemiche. Benvenuto Rossi e benvenuto soprattutto al suo segnale di unità che spero sia accolto anche da quegli esponenti di sinistra cosiddetta radicale che a Firenze e altrove stanno producendo divisioni nel Centrosinistra. Divisioni che, come purtroppo abbiamo visto anche in altre realtà toscane, alla fine rischiano di premiare la destra. Non a caso il Centrodestra a livello nazionale si presenta unito sotto la guida leghista di Salvini. Dividerci è un regalo che queste destre non si meritano.