Truffa Cnr Pisa. Fiduciosi nell’attività di controllo e ispezione avviata dal ministero

“Si è provveduto immediatamente, in via cautelativa, ad effettuare le prescritte denunce all’autorità giudiziaria. Contestualmente, è stato avviato un procedimento disciplinare interno volto ad accertare i fatti, nel corso del quale, essendo emersi ulteriori fatti penalmente rilevanti ed ipotesi di danno erariale, il Dirigente dell’Ufficio ha prontamente effettuato nuove denunce all’autorità giudiziari”. E’ il contenuto della risposta ( leggi tutto qui) del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca,  alla mia interrogazione depositata nei giorni scorsi sulla truffa all’Istituto di Fisiologia del Cnr di Pisa. “Da parte del competente ufficio dell’amministrazione centrale – si legge ancora nella risposta – è stato anche avviato un procedimento di Audit amministrativo-contabile, attività che solo parzialmente si è potuta svolgere a seguito dell’intervento dell’autorità giudiziaria che ha posto sotto sequestro tutta la documentazione amministrativa dell’Istituto.

Lorenzin verifichi su lottizzazione Lega in Lombardia

Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, valuti se non sia opportuno avviare immediate verifiche sulle nomine sanitarie nella Regione Lombardia, alla luce delle carte emerse dalle indagini dei magistrati milanesi, che certificherebbero la lottizzazione politica dei dirigenti tra Lega Nord e Pdl. Secondo le carte acquisite dalla magistratura in casa di un indagato e rivelate…