Vaccini. Al lavoro per legge nazionale per istituirne l’obbligo. Fissati incontri con società scientifiche e ISS

Siamo al lavoro su una legge nazionale che renda obbligatorie le vaccinazioni per le iscrizioni a scuola. La prossima settimana incontrerò un board composto dalle associazioni di medicina generale e, soprattutto, da tutte le maggiori società scientifiche che si occupano di questo tema (SITI, SIP, FIMMG, FIMP, SISMLA) per capire quali vaccini inserire con urgenza nella lista degli obbligatori. Incontrerò inoltre il presidente dell’Istituto Superiore della Sanità Walter Ricciardi per avere ulteriori conferme sulle proposte che andremo a formulare. All’interno della nuova legge verranno previste anche penalizzazioni che potranno arrivare fino alla radiazione, per tutti quei medici che, ancora oggi, continuano a diffondere pericolose notizie fuorvianti in merito ai vaccini arrivando addirittura a sconsigliarne l’utilizzo.

Laforgia blocchi conferenza anti-vaccini

Da medico, da padre, ma soprattutto da cittadino consapevole dei progressi della scienza e della conoscenza, chiedo al capogruppo di Mdp Laforgia di bloccare lo svolgimento della conferenza anti-vaccini che si dovrebbe tenere domani alla Camera. Al di la’ dello stupore per il fatto che essa sia promossa da un deputato del Mdp, colpisce come…

Abolire subito il superticket

Non posso che essere d’accordo con la decisione del ministro della Salute Lorenzin e delle Regioni di avviare nuovamente un tavolo di confronto che studi, se possibile, l’abolizione dei ticket o, quantomeno, che li ridisegni alleggerendone il peso in base al reddito. La proposta di abolire questo balzello era già allo studio del gruppo di lavoro sanità…

Congresso Pd Pisa. Confermata la fiducia a Renzi, adesso avanti uniti

Gli elettori del Pd pisano hanno deciso, con un consenso vicino al 60%, di riporre la loro fiducia in Matteo Renzi. E non era scontato. Nonostante un referendum perso, il coraggio di dimettersi, la minaccia di una scissione, poi ridimensionata nei numeri e nell’effetto, nonostante il congresso del 2013 che aveva decretato la vittoria di Cuperlo, lasciando Renzi al 39% di preferenze sul territorio provinciale, i militanti del Pd hanno deciso di riconoscersi nel progetto dell’ex segretario. Dopo settimane intense di lavoro utili a riaprire un dibattito intorno al futuro del nostro Partito, la scelta su Renzi è un segnale inequivocabile che l’intenzione è quella di proseguire sulla strada che è stata interrotta. Un ringraziamento al lavoro svolto dal coordinatore provinciale pisano della mozione Renzi-Martina, Ranieri Bizzarri, al vice segretario del Pd regionale Antonio Mazzeo e a tutti coloro che si sono impegnati per raggiungere questo importante risultato. 

Una buona notizia l’approvazione della legge sui minori stranieri non accompagnati

L’approvazione definitiva da parte di larga parte dell’Assemblea di Montecitorio del disegno di legge per l’accoglienza e la protezione dei minori stranieri non accompagnati è una bellissima notizia ( scarica qui il dossier dell’Ufficio documentazione e studi deputati PD). L’Italia potrà così dotarsi di una legge all’avanguardia a livello europeo, dando una risposta concreta a quegli oltre 25mila minori arrivati da soli sulle nostre coste meridionali nel corso del 2016. Ricordiamo che tra questi, anche se in una piccola percentuale (0,3%) sono presenti anche bambini con meno di 6 anni. L’accoglienza ora non solo non potrà essere loro negata, ma potrà avvenire all’interno di un quadro nazionale chiaro e sicuro. Al di là della tutela della salute, è da sottolineare l’importanza dell’obbligo della loro iscrizione al Servizio sanitario nazionale. I ragazzi che arrivano in Italia senza famiglia scappando da fame, guerra e violenze potranno finalmente avere gli stessi diritti dei loro coetanei europei.  Come presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sui migranti sono particolarmente sensibile a questa tematica. 

Garantire standard minimo per l’accoglienza. Bene il bilancio della carta della buona accoglienza

E’ importante in questa fase di continui flussi eccezionali che il nostro Paese è costretto ad affrontare, garantire standard minimi per l’accoglienza per tutelare la salvaguardia dei diritti di chi arriva Italia. In questa direzione siamo soddisfatti del bilancio presentato oggi dal presidente dell’Alleanza delle Cooperative sociali Giuseppe Guerini durante l’audizione in Commissione parlamentare d’inchiesta…

Discarica a Castelnuovo Val di Cecina. Situazione inaccettabile, serve fare chiarezza una volta per tutte

Sono già passati cinque anni ma nonostante questo ancora non è chiara la reale situazione della discarica presente all’entrata del Comune di Castelnuovo Val di Cecina, con totale noncuranza del rischio per la salute dei cittadini costretti a convivere con ammassi di rifiuti, anche speciali, ancora non smaltiti. Per questo motivo ho presentato un’interrogazione ai…

Pd, ora giusto il confronto, poi uniti per il futuro del Paese

Siamo molto soddisfatti della grande partecipazione registrata sabato 18 marzo a Pisa alla presentazione della “Mozione Congressuale di Matteo Renzi” con il ministro Graziano Delrio. Il ministro  ha fatto un bellissimo intervento dimostrando coraggio e lungimiranza su come dobbiamo affrontare questa fase di transizione. Serve avere un progetto chiaro per disegnare il futuro del nostro…