• federico gelli

    Sanità, prima riunione a Roma per il Dipartimento Sanità PD

    Si è riunito ieri a Roma per la prima volta il Dipartimento Sanità del PD. Grande partecipazione ai lavori con la presenza dei responsabili salute delle segreterie regionali di tutta Italia e degli assessori alla Sanità tra i quali Sergio Venturi per l’Emilia Romagna, Stefania Saccardi per la Toscana, Antonio Saitta per il Piemonte e Flavia Franconi per la Basilicata.  Molti i temi affrontati nel corso della riunione, tra i quali: il livello di finanziamento del Sistema sanitario nazionale, le ancora presenti disparità tra Nord e Sud del Paese e la necessità di intervenire ulteriormente sui temi legati alla non autosufficienza ed al disagio mentale. Durante la prima riunione, dopo aver fatto il punto sulle molte riforme già portate a termine in questi anni, dal Governo Renzi prima e da quello Gentiloni poi in tema di sanità, abbiamo iniziato tutti insieme a mettere nero su bianco quegli interventi che riteniamo essenziali per il pieno rilancio di un settore che, con una spesa pari solo al 6% riesce a contribuire per il 12% al Pil del Paese. Grande spazio è stato poi dato a possibili soluzioni per quei problemi segnalati ormai da anni dai cittadini come le lunghe liste d’attesa o l’attuale sistema di compartecipazione alla spesa (ticket) che rende difficoltoso l’accesso a servizi essenziali. Non da ultimo si è affrontato il tema legato alla formazione, stabilizzazione e messa in sicurezza di quegli operatori sanitari che ogni giorno si trovano in prima linea, spesso in condizioni disagiate, per garantire ai cittadini il loro diritto alla salute. Tutto questo confluirà nel programma elettorale del Partito democratico in vista delle prossime elezioni. 

Comments are closed.