• vaccini-responsabile

    Medico ‘no-vax’ radiato dall’Ordine. Tolleranza zero contro chi non riconosce validità della scienza

    Tolleranza zero contro chi rinnega la natura stessa dell’evoluzione in medicina attraverso la ricerca scientifica. Non possiamo in alcun modo giustificare chi getta un’ombra di discredito contro un’intera professione mettendo a repentaglio la salute dei cittadini. Ogni giorno siamo costretti a doverci confrontare con le conseguenze di pericolose campagne di disinformazione ormai inaccettabili. E’ arrivato il momento di rispondere nell’immediato ad ogni posizione irresponsabile. Non dobbiamo lasciare da soli gli Ordini nel gestire questa funzione. La conversione del Decreto legge del Ministro Lorenzin dovrà prevedere norme particolarmente rigide e severe che facciano definitivamente ordine sul comportamento che i professionisti del settore devono adottare.

  • DMF_8241

    Vaccini. Bene il Governo, primo importante passo per la tutela della salute

    Bene il Governo con l’approvazione del decreto sui vaccini. Quello di oggi è stato un primo importante passo in avanti per la tutela della salute pubblica, specie dei più fragili, e per uniformare la normativa a livello nazionale. In Parlamento ci faremo trovare pronti per apportare ulteriori miglioramenti al testo ( leggi qui la mia intervista a Sanità 24). Tra questi, proporrei di estendere l’obbligo vaccinale anche agli insegnanti. Sempre a loro si dovrebbe poi offrire una formazione ad hoc sul tema dal momento che sono considerati dalle stesse famiglie uno dei principali contatti per la tutela dei loro figli. Restando in ambito scolastico, uno snodo fondamentale sarà l’effettivo funzionamento del circuito Scuola-Asl per il controllo delle vaccinazioni effettuate. Andrà chiarito in capo a chi ricadranno le responsabilità di queste verifiche. Il funzionamento del decreto dipenderà in larga parte da questo meccanismo. Continue Reading

  • IMG-20170518-WA0003

    Cantone in Commissione migranti. Serve tenere alta la guardia per evitare infiltrazioni criminali

    Il quadro emerso dalla relazione del Presidente dell’Autorità anticorruzione Cantone esposta oggi in Commissione d’inchiesta sui migranti non fa che confermarci la necessità di tenere alta la guardia contro i continui tentativi da parte delle organizzazioni criminali di infiltrarsi all’interno del sistema di accoglienza. A questo proposito, come ricordato dallo stesso Cantone, serve stringere le maglie del controllo su ogni bando riguardante la gestione di servizi e l’effettiva erogazione degli stessi. Concordiamo con l’ipotesi di istituire albi per i fornitori delle strutture, per avere garanzie sui soggetti affidatari. Serve poter effettuare al meglio ogni controllo preventivo dando alle prefetture, sopratutto quelle piccole, tutto il sostegno possibile per poter rafforzare la loro attività di monitoraggio. L’intesa fra Ministero dell’Interno e Autorità anticorruzione sul decreto sulle procedure per l’affidamento dei servizi non può che essere un buon punto di partenza.
  • vaccino-antinfluenzale-2014-700x357

    M5S contro mozione obbligo vaccini. Finalmente emerge vera posizione grillina

    Finalmente, dopo tanti annunci e altrettante smentite, è emersa la vera posizione dei grillini in merito ad un tema importante come quello dei vaccini come dimostra la scelta del M5S di bocciare mozione in consiglio comunale a Roma per obbligo vaccinale negli asili e nelle scuole materne. I 5 stelle cavalcano l’onda della disinformazione alimentando la paura e favorendo una posizione antiscientifica e pericolosa per tutta la collettività. Ancora una volta ci troviamo di fronte ad un senso di irresponsabilità che lascia poco spazio al confronto. Solo un’ignoranza senza confini può giustificare una tale superficialità di fronte a temi così delicati.

  • IMG-20170517-WA0011

    Ong, Medici Senza Frontiere ascoltati in Commissione. Nessuna operazione avvenuta senza ok Guardia Costiera, serve tutelare l’importante lavoro svolto dagli operatori

    Prendiamo atto che nessuna delle oltre 300 operazioni svolte da Medici Senza Frontiere è avvenuta senza il coordinamento della Guardia Costiera. Di queste, solo 5 sono state effettuate in acque libiche e sono sempre avvenute sotto l’autorizzazione delle autorità competenti.  Dal 2015, anno di chiusura di ‘Mare Nostrum’, oltre 60 mila persone sono state salvate dagli operatori, un dato che ci conferma l’importanza di un lavoro che non può essere interrotto e che deve essere protetto dal clima avvelenato di queste settimane. E’ questo quello che è emerso al termine dell’audizione, oggi in Commissione d’Inchiesta Migranti, del direttore generale Gabriele Eminente e Marco Bertotto,  Advocacy & Public Awareness di Medici Senza Frontiere.

    Continue Reading

  • Vaccino

    Vaccini. Valuteremo testo decreto Lorenzin, lavoriamo a ddl per eventuali integrazioni

    Valuteremo con attenzione il decreto sull’obbligo vaccinale che questa settimana sarà esaminato dal Consiglio dei Ministri. C’è senza dubbio l’urgenza di un intervento legislativo di fronte ad un quadro che negli ultimi anni ha visto un calo progressivo delle vaccinazioni, dobbiamo intervenire con decisione per impedire il nascere di nuovi pericolosi focolai. Negli ultimi 2-3 anni, infatti, sono in calo sia i livelli di copertura per i vaccini obbligatori, scesi al 93,5%, sia quelli raccomandati, come ad esempio il vaccino influenzale per gli anziani che raggiunge appena il 50% delle coperture. Stiamo lavorando per mettere punto un disegno di legge che potrà integrarsi in Parlamento con il provvedimento che verrà varato da Palazzo Chigi. E’ nostro dovere tutelare la salute pubblica, ed in particolare preservare quella dei soggetti più deboli.

Pagina 4 di 86« Prima...23456...102030...Ultima »