• Brexit. Ora nuova sede Ema sia in Italia

    Desta molta preoccupazione e dispiacere la scelta fatta dalla maggioranza dei cittadini inglesi di lasciare l’UE. A questo punto, però, l’Italia colga l’occasione per rilanciare la propria candidatura come nuova sede dell’Agenzia europea del farmaco (Ema). Abbiamo tutte le carte in regola per accogliere l’Ente regolatorio farmaceutico europeo: la nostra industria farmaceutica è al secondo posto per produzione in UE, con un export che supera la soglia del 70%. Il comparto, inoltre, fa segnare una crescita anche a livello occupazionale. Insomma  non mancano gli argomenti per richiedere che la nuova sede dell’Ema possa essere l’Italia.

  • mineo

    La commissione d’inchiesta sui migranti sarà a Mineo il 7 luglio

    La Commissione parlamentare d’inchiesta sui migranti fin dal suo insediamento, ha messo a fuoco le complesse vicende legate alla gestione del CARA di Mineo, purtroppo caratterizzate da una situazione di illegalità diffusa e ancora una volta oggetto di iniziative giudiziarie. Abbiamo seguito l’evoluzione dell’inchiesta della procura di Caltagirone, come quelle di altre procure, svolgendo numerose audizioni dei magistrati e suggerendo noi stessi spunti di indagine. la Commissione, a distanza di un anno dalla prima volta, si recherà di nuovo in missione ufficiale al Cara di Mineo il prossimo 7 luglio e nelle prossime settimane presenterà al Parlamento una relazione per ricostruirne e fare chiarezza sulle vicende della gestione di quel centro fin dalla sua istituzione.

  • hotpost Trapani12

    Domani la Commissione sarà a Pozzallo, venerdì a Ragusa

    Domani guiderò la Commissione parlamentare d’inchiesta sui migranti  in visita ufficiale all’Hotspot di Pozzallo per proseguire i sopralluoghi delle strutture di accoglienza dedicate all’identificazione dei migranti. Venerdì, presso la Prefettura di Ragusa, sono in programma le audizioni del Prefetto di Ragusa, Maria Carmela Librizzi, del vice Questore Vicario Nicola Spampinato, del Procuratore Carmelo Petralia, del Responsabile sezione della Commissione territoriale Viceprefetto vicario Maria Rita Cocciufa, dei Rappresentanti di Terre des Hommes e del sindaco di Pozzallo Luigi Ammatuna. Stiamo quindi proseguendo il percorso di visite che sarà concluso entro la fine di luglio con il centro di Lampedusa. Queste strutture rappresentano un ruolo chiave per la prima accoglienza dei migranti e per questo motivo devono poter operare rispettando ogni criterio di efficienza. Continue Reading

  • trapani

    Intervenire sui ricorsi giudiziari in materia di asilo

    Siamo felici di apprendere che il Governo, al termine dell’audizione oggi in commissione del Ministro della Giustizia,  ha in cantiere una radicale riforma sulle norme processuali che regolano l’esame dei ricorsi in materia di asilo. Il numero delle domande di protezione internazionale è cresciuto nel 2014 del 138%, nel 2015 del 32% e del 62,33% nel primo semestre del 2016 rispetto al corrispondente periodo del 2015 e le decisioni sono quasi sempre impugnate dinanzi ai tribunali. I dati forniti dal ministero rivelano un aumento dei procedimenti che toccano nel 2015 percentuali di incremento pari al 70% a Roma ed al 300% a Milano. Continue Reading

  • 058

    Massimiliano Sonetti nominato consulente della commissione d’inchiesta sui migranti

    Ho nominato oggi Massimiliano Sonetti consulente a titolo gratuito della Commissione parlamentare d’inchiesta sui migranti. Sonetti, già coordinatore della commissione sulla cooperazione internazionale all’Anci a Roma, è stato vicesindaco di Pontedera dal 2009 al 2014, con delega alla cooperazione internazionale, ed è da sempre impegnato nel Movimento Shalom. “Sono onorato – spiega Sonetti – di servire la Commissione e il mio Paese su temi che da sempre hanno caratterizzato la mia attività e che oggi sono al centro dell’agenda politica del governo italiano e di tutta l’Unione Europea. Cercherò, partendo dalla mia esperienza, di dare un contributo al lavoro della Commissione e ringrazio la presidenza per avermi chiamato. Cercherò di essere all’altezza del ruolo per il quale sono stato scelto”.

  • IMG-20160513-WA021

    Le critiche di Medici senza Frontiere all’intesa Tuchia-UE comprensibili

    Prendo atto della dura presa di posizione di Medici senza frontiere sulla politica Ue di accoglienza ai migranti. Fin dai primi giorni del mio insediamento alla presidenza della commissione sui migranti ho esternato tutte le mie perplessità sulla reale efficacia dell’accordo raggiunto tra Turchia e Unione europea per la gestione dei flussi migratori. Il nostro Paese e’ da sempre in prima linea su questi temi e, anche oggi, lavoriamo per migliorare sempre di più il sistema di accoglienza. Nel nostro Paese partirà già dal prossimo mese la sperimentazione della tessera sanitaria elettronica in 3 centri di accoglienza. Sono poi in dirittura di arrivo delle linee guida per rendere più efficienti i percorsi di accoglienza di tutte quelle persone più fragili, quali ad esempio i minori o le vittime di violenza e tortura.

Pagina 30 di 89« Prima...1020...2829303132...405060...Ultima »