• IMG-20170220-WA0000

    Protesta migranti a San Giuliano Terme, attendiamo con fiducia il lavoro delle istituzioni

    L’ex convento del Cottolengo che ospita richiedenti asilo a San Giuliano Terme – gestito dalla Croce Rossa di Pisa – è un esempio di buone pratiche nel campo dell’accoglienza diffusa. L’ho potuto constatare durante un sopralluogo da presidente della commissione d’inchiesta sui migranti. La protesta di alcuni giorni fa sta rientrando e si sta arrivando a una soluzione grazie a Croce Rossa, Comune di San Giuliano Terme e forze dell’ordine. Ho avuto modo di parlare con il sindaco Sergio Di Maio, il vicesindaco Franco Marchetti e il presidente della Croce Rossa di Pisa, Antonio Cerrai. Mi hanno assicurato il loro impegno per evitare il ripetersi di episodi simili, nel rispetto di tutti. Il presidente Cerrai conferma inoltre che non c’è stato alcun atto di forza e che, se ci sono state violazioni al regolamento, saranno presi provvedimenti. Ribadiamo ancora una volta: l’amministrazione pubblica (in questo caso il Comune di San Giuliano Terme) non dà soldi alla struttura che ospita i richiedenti asilo, che è appunto gestita dalla Croce Rossa di Pisa, ma si “limita” a proporre progetti per favorire l’integrazione e la civile convivenza. Continue Reading

  • OSPEDALE SAN PAOLO - MEDICI E DOTTORI IN CORSIA

    Aggressioni medici. Interrogazione a Lorenzin e Minniti su sicurezza operatori

    A seguito dell’incontro con il Sindacato dei Medici Italiani-SMI,  presenterò un’interrogazione ai ministri Minniti e Lorenzin per fare il punto sull’attuale situazione e capire come si possa dare risposte immediate all’emergenza sicurezza nel Servizio sanitario nazionale. Non possiamo rimanere inermi di fronte al crescente fenomeno delle aggressioni ai medici, soprattutto nelle sedi di guardia medica. Di sicuro si potrà e dovrà lavorare per migliorare l’organizzazione del servizio. Si può poi pensare all’apertura di un tavolo interministeriale, che coinvolga non solo il Ministero della Salute ma anche il quello dell’Interno, al fine di individuare le migliori risposte e far sentire meno solo e vulnerabile chi lavora quotidianamente in prima linea per garantire il diritto alla salute di tutti i cittadini.  Continue Reading

  • parlamento

    Legge Elettorale. Grillini incapaci di confrontarsi. La loro è democrazia dei click e dei like

    La demagogia è un’arma da usare con cautela perché c’è sempre un demagogo più demagogo di te come si è reso conto Alessandro Di Battista partito per infiammare una piazza di demagoghi e scappato via a fischi e pernacchie. Peccato che però neppure questa lezione sia stata appresa dai grillini che continuano a sparare stupidaggini un tanto al chilo sulla legge elettorale. Hanno la memoria corta e parecchio confusa. Non si ricordano che sono stati proprio loro  a far saltare l’intesa sul modello tedesco pochi mesi fa e adesso si lamentano perché il Parlamento, come prevede la Costituzione e come è stato chiesto dallo stesso Capo dello Stato, vuol fare il proprio lavoro e cioè approvare una nuova legge elettorale che consenta ai cittadini italiani di votare nei prossimi mesi. Continue Reading

  • DSC_4268

    Sospetto tetano, M5s; “Strumentalizzazione?” E’ quella che irresponsabilmente ha fatto 5 stelle. Ecco i risultati

    Fa sorridere che un esponente 5 stelle parli di ‘vergognosa’ strumentalizzazione sul tema vaccini. Una raccomandazione che arriva proprio da parte di chi fino a ieri ha lavorato per alimentare disinformazione e paura. Ecco i risultati di campagne prive di scrupoli dove davvero c’è chi, senza vergogna, ha lavorato per strumentalizzare un pericolo a cui si è dovuto porre rimedio. L’indecenza di certe affermazioni arriva seconda soltanto all’enorme ignoranza di chi parla. I genitori non hanno certo bisogno di lezioni ma neanche di essere terrorizzati da fake news cavalcate a più riprese proprio da esponenti del M5S.

  • fg1

    Pisa, muore per arresto cardiaco durante una Tac, le indagini facciano chiarezza

    Una notizia che ci rattrista molto, è inaccettabile morire durante un esame di routine a cui peraltro il paziente, che ci risulta non avesse controindicazioni al mezzo di contrasto, si era già sottoposto più volte in passato. Questo nonostante il tempestivo intervento dei medici e del personale dell’Ospedale Santa Chiara di Pisa, che hanno dimostrato professionalità provando fino all’ultimo a salvare la vita del signor Felline. Esprimo tutta la mia vicinanza ai familiari e confido nel risultato delle indagini interne attualmente in corso per fare luce su quanto accaduto.

     

  • hospital doctors surgery corridor

    Superticket. Bene apertura Governo. Serve abolire questo balzello introdotto da Berlusconi

    L’apertura del Governo al superamento del super ticket non mi stupisce. Questo tema è allo studio da parte del gruppo di lavoro sanità del PD già dallo scorso dicembre. Non a caso ad inizio aprile avevo rilanciato questa proposta dopo aver appreso della volontà di riaprire un tavolo di confronto sul ticket tra Governo e Regioni. La revisione del sistema di compartecipazione alla spesa da parte dei cittadini era già parte integrante del Patto della salute. Il super ticket introdotto nel 2011 dal Governo Berlusconi ha creato effetti distorsivi a carico dei cittadini sui quali non possiamo più tacere. Per le persone, infatti, è ormai diventato più conveniente in termini economici rivolgersi al privato per buona parte delle prestazioni specialistiche. Investire circa 500 mln per abolire questo balzello sarebbe un segnale importante di vicinanza ai cittadini, contribuirebbe alla realizzazione di un servizio sanitario più equo e tornerebbe a rendere competitivo il servizio pubblico.

Pagina 2 di 9412345...102030...Ultima »