NewsPrimo Piano

Questa del Tribunale di Reggio Emilia è l’ennesima dimostrazione della piena legittimità della legge sull’obbligo vaccinale approvata dal Governo. Dopo quanto stabilito prima dal Consiglio di Stato e poi dalla Consulta, ora arriva l’ennesima decisione da parte dei giudici che rigettano ogni accusa di ‘discriminazione’ legata all’esclusione di una bambina dall’asilo nido a causa della decisione dei suoi genitori di non vaccinarla opponendo la loro obiezione di coscienza. Anche la giurisprudenza riconosce l’importanza della tutela della salute della collettività e dei più fragili.