• IMG-20170518-WA0003

    Cantone in Commissione migranti. Serve tenere alta la guardia per evitare infiltrazioni criminali

    Il quadro emerso dalla relazione del Presidente dell’Autorità anticorruzione Cantone esposta oggi in Commissione d’inchiesta sui migranti non fa che confermarci la necessità di tenere alta la guardia contro i continui tentativi da parte delle organizzazioni criminali di infiltrarsi all’interno del sistema di accoglienza. A questo proposito, come ricordato dallo stesso Cantone, serve stringere le maglie del controllo su ogni bando riguardante la gestione di servizi e l’effettiva erogazione degli stessi. Concordiamo con l’ipotesi di istituire albi per i fornitori delle strutture, per avere garanzie sui soggetti affidatari. Serve poter effettuare al meglio ogni controllo preventivo dando alle prefetture, sopratutto quelle piccole, tutto il sostegno possibile per poter rafforzare la loro attività di monitoraggio. L’intesa fra Ministero dell’Interno e Autorità anticorruzione sul decreto sulle procedure per l’affidamento dei servizi non può che essere un buon punto di partenza.

Comments are closed.