NewsPrimo Piano

A seguito di quanto diramato dalla Protezione Civile e dal Ministero della Salute i prossimi giorni saranno considerati ad alto rischio per le ondate di calore che raggiungeranno i massimi livelli passando dal livello 2 con codice arancione di domani al livello 3 con codice rosso di mercoledì prossimo e, pertanto, l’Azienda USL Toscana Centro già da oggi ha attivato le proprie strutture a partire dalle Centrali Operative 118, oltre ai dipartimenti di emergenza ed area critica e della rete sanitaria territoriale al fine di garantire la massima operatività dei servizi e l’assistenza ai cittadini, in particolare a coloro che sono in maggiore difficoltà e in condizione di fragilità. E’ quello che ho dichiarato come direttore del coordinamento maxiemergenze ed eventi straordinari dell’Azienda Ausl Toscana centro.  Leggi qui il comunicato stampa ufficiale con tutti i consigli per evitare rischi alla salute.